Comune di Ferentino

Lavorgna

Ti riciclo una Storia e mascotte in tour : la campagna di sensibilizzazione di Lavorgna riscuote successo

Tanto entusiasmo e ottimi risultati per la prima campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata della società di igiene urbana Lavorgna presso le scuole del Comune di Ferentino.

Si è concluso il primo tour delle mascotte Ghiaccio, Sacco, Demetrio e Asso con lo spettacolo Ti riciclo una storia. Olstebrù, il paese in cui non nevicava più,  andato in scena in scena dal 12 al 16 dicembre presso i vari Istituti Comprensivi del territorio di Ferentino e che ha coinvolto oltre 400 giovani studenti dagli 8 agli 11 anni.

“É’ stata una bellissima settimana – dice Mattia Parrella attore e regista dello spettacolo – i bambini hanno partecipato con entusiasmo all’avventurosa storia di Paolino e del piccolo villaggio Olstebrù.”

Lo spettacolo racconta del piccolo villaggio Olstebrù dove il clima sembra essere impazzito: le stagioni sono solo due e si alternano continuamente, riservando solo il loro peggio agli abitanti del posto che si comportano con indifferenza nei confronti della natura. Ma Paolino – un bambino di otto anni che non ha mai visto la neve – accompagnato dalle quattro simpatiche mascotte, Ghiaccio, Sacco, Demetrio e Asso, riuscirà a convincere gli abitanti del villaggio a rispettare l’ambiente e a fare un uso intelligente dei rifiuti così che la natura torni ad essere benevola e ad affascinare tutti con il meraviglioso spettacolo della neve.

Educare divertendo. È questo l’intento della Lavorgna e della campagna di sensibilizzazione che l’azienda ha avviato e porterà avanti anche presso altri istituti scolastici dei Comuni serviti, nel corso del prossimo 2023.

Il Comune di Ferentino ha subito accolto l’iniziativa con interesse e piena collaborazione, coinvolgendo tutti gli Istituti di Scuola Primaria del territorio. I bambini si sono divertiti e hanno portato a casa l’importante messaggio della differenziazione dei rifiuti.

Nel corso della settimana hanno portato il loro saluto e il loro messaggio anche gli amministratori del Comune: il sindaco Antonio Pompeo e Lucia Di Torrice, assessore alla Pubblica Istruzione e vicesindaco.

“Il riciclo è un atto d’amore per la propria città e il proprio territorio – dice il sindaco Antonio Pompeo – È importante che ognuno di noi faccia la propria parte per salvaguardare l’ambiente e costruire un futuro migliore.

Crediamo molto nel senso di responsabilità dei più piccoli e delle nuove generazioni che con il loro entusiasmo possono diffondere la cultura della sostenibilità ambientale a tutta la cittadinanza, per continuare a rendere Ferentino, ancora di più, un comune virtuoso e un gioiello del territorio del frusinate.”.

Anche Lorenzo Tani, coordinatore dell’area del frusinate per la società di igiene urbana Lavorgna, si dice soddisfatto del risultato raggiunto: “Imparare bene a fare la differenziata giocando e attraverso il nostro progetto “Ti riciclo una storia” sicuramente ci consentirà di migliorare la raccolta e sensibilizzare di più i cittadini”.

Il riscontro positivo per questa prima campagna è lo stimolo per continuare lungo la strada intrapresa. L’azienda Lavorgna ha intenzione di mettere in campo, nel corso del prossimo anno, molte altre attività per la sensibilizzazione dei cittadini e la tutela e la salvaguardia del territorio.

VEDI LA FOTOGALLERY