Comune di Ferentino

Lavorgna

Porta a porta utenze commerciali

Esporre le attrezzature ad orario di chiusura serale dell’esercizio.
RICORDA: le attrezzature vanno riposte ben chiuse all’esterno della propria attività commerciale, al limite esterno del marciapiede.
Gli operatori non sono autorizzati ad entrare nelle proprietà private e a ritirare i sacchetti non conformi o contenenti materiali non conformi.

Organico

Cosa inserire: Avanzi di cucina, scarti di carne e pesce (compresi gusci d’uovo, piccole ossa, piume, lische), scarti di verdura e frutta, anche secca
(togliere eventuali bollini), cibi avariati tolti dalle confezioni, ltri di the, camomilla o altri infusi , fondi di caffè, cialde di caffè (in carta), fazzoletti e tovaglioli sporchi solo di residui organici non imbevuti di prodotti detergenti o cosmetici, piccoli scarti di ori e piante, rametti e altri scarti legnosi, bastoncini in legno per gelati, stuzzicadenti, ceneri spente del caminetto in piccole quantità, stoviglie compostabili, lettiere “naturali” per animali domestici.

Cosa non inserire: Liquidi (l’olio va raccolto separatamente mentre piccole quantità di sughi possono essere raccolte attraverso l’utilizzo di tovaglioli di carta), metalli (neanche l’alluminio per i cibi), pannolini e assorbenti igienici, polveri o ltri dell’aspirapolvere, contenitori di cibi (vasetti yogurt, buste mozzarella, confezioni affettati), carta per confezioni alimentari (oleata, plasticata e con alluminio), mozziconi di sigarette, prodotti chimici, plastica biodegradabile ma non compostabile (non certicata ai sensi della UNI-EN 13432-2002).

Bio pattumiere, secchiello marrone e carrellato marrone

 

Giorni di deposito: DOMENICA, MARTEDÌ, VENERDÌ

Carta e confezioni Tetra Pak

Cosa inserire: Sacchetti, giornali, riviste, libri, quaderni, opuscoli e fogli in genere, scatole, scatoloni, confezioni come quelle di riso, pasta, sale e altri alimenti, quelle del dentifricio e altri prodotti per l’igiene personale e della casa. Confezioni Tetra Pak: cartoni per latte, succhi ed altri alimenti.

Cosa non inserire: Carta plasticata, carta forno, carta oleata (carne, affettati, formaggi, etc.), scontrini.

Secchiello bianco e carrellato bianco

 

Giorni di deposito: DOMENICA

Imballaggi di Cartone

Cosa inserire: Imballaggi di cartone.

Cosa non inserire: Carta plasticata, carta forno, carta oleata (carne, affettati, formaggi, etc.), scontrini.

Piegati e imballati in modo ordinato

 

Giorni di deposito: DOMENICA, MARTEDÌ, GIOVEDÌ

Plastica e Metalli

Cosa inserire: Imballaggi in plastica: bottiglie, aconi, vaschette per alimenti, piatti e bicchieri in plastica, barattoli yogurt, vaschette, contenitori e imballaggi in polistirolo, vassoi scatola cioccolatini, sacchetti patatine, sacchetti merendine e snack, blister trasparenti preformati.
Imballaggi in alluminio: barattoli, tappi a vite e corona, bombolette aerosol/spray (tranne prodotti pericolosi, tossici, inammabili o corrosivi), scatolette per pesce, carne e legumi, lattine per bevande, scatolette e vaschette per il cibo per animali, vaschette e vassoi per la conservazione e la cottura di cibi, fogli sottili come rotolo cucina, involucri per dolci e
cioccolato, tubetti per creme, conserve, prodotti per l’igiene o la cosmesi, capsule per la chiusura delle bottiglie, coperchi e chiusure varie.

Cosa non inserire: Imballaggi in plastica: utensili cucina, bacinelle, pennarelli, righelli, squadrette, tubi da irrigazione, giocattoli di plastica, palla, cartelline di plastica, cd, sedie, occhiali, posate in plastica, siringhe, sottovasi.
Imballaggi in alluminio: tubi di metallo, bombolette spray contenenti prodotti pericolosi, tossici, inammabili o corrosivi.

Sacco giallo

 

Giorni di deposito: LUNEDÌ

Bisogna pulire e/o sciacquare dai residui alimentari

Residuo indifferenziato

Cosa inserire: Pannolini e pannoloni, assorbenti, stracci sporchi, spugne, spazzolini, rasoi, siringhe, garze, oggetti in gomma, posate monouso, cicche di sigaretta, carte e cialde plasticate o in alluminio, lampadine (non a risparmio energetico), piatti e cocci di ceramica, porcellana e terracotta, nylon, carta oleata, carta forno, scontrini, giocattoli, cd e videocassette, penne, oggetti in plastica non imballaggio, bicchieri in vetro, mascherine e
guanti in lattice.

Cosa non inserire: Lampadine e neon; riuti urbani pericolosi (pile, farmaci), ingombranti (mobili, sedie, elettrodomestici), avanzi di cibo, carta,
imballaggi, piatti e bicchieri in plastica, vetro.

Secchiello grigio e/o carrellato grigio

 

Giorni di deposito: MERCOLEDÌ

Vetro

Cosa inserire: Bottiglie e vasetti, togliendo tutto quello che è facilmente asportabile (tappi, collarini, etc.).

Cosa non inserire: Vetroceramiche (stoviglie e pirole da forno), piatti e tazzine in ceramica o porcellana, bicchieri, oggetti e bottiglie in cristallo, lampadine, lampade a scarica (neon) e specchi.

Secchiello blu e/o carrellato blu

Giorni di deposito: MARTEDÌ

È assolutamente vietato il conferimento nei sacchi neri